NEWS

SASSARI - BULLA SPORT

BANCO DI SARDEGNA SASSARI       83

BULLA BASKET                                    53

(19-16; 40-30; 60-46)

 

BANCO DI SARDEGNA SASSARI: Raimondi 32, Simula 20, Spanu 17, Arghittu 2, Butkevicius 5; Curcio 7, Langiu, Gaias. All.: Raimondi

 

BULLA SPORT OSPEDALE G.VERDI: Magro S 24, Zeni 8, Oddi 2, Nani, Sbordi 17; Petesi 2, Frosi, Preka. All.: Zeni

 

ARBITRI: Brambilla e Solinas

 

SASSARI Si chiude con la preventivata sconfitta “on the road” al “PalaSerradimigni” il cammino stagionale della Bulla Sport Ospedale G.Verdi nel girone A della serie B. I sardi si confermano la squadra più forte del gruppo, non a caso prima imbattuta, in grado di gestire al meglio il copione della contesa, giocata comunque fino in fondo dai piacentini. La Bulla Sport Ospedale G.Verdi rimane ampiamente in gara per tutto il primo tempo riuscendo a stare in scia al Banco di Sardegna anche nel terzo quarto per poi pagare i grandi sforzi fatti in termini di energia e lucidità nella parte conclusiva della serata. Orgoglio e cuore sono il carburante che permette alla squadra piacentina (24/60 da due, 0/1 da tre, 5/7 in lunetta) di approcciare nel modo giusto la sfida alla capolista. I padroni di casa non trovano il consueto ritmo ingabbiati dall’intensità difensiva della Bulla Sport Ospedale G.Verdi, pronta a giocare in transazione con le azioni finalizzate a liberare Salvatore Magro e Sbordi al tiro: alternando movimenti sul perimetro a puntare in area la coppia taglia bene la difesa avversaria. Quelli di Sassari aumentano l’energia nel proprio gioco trovando una valida opposizione nella volontà della Bulla Sport Ospedale G.Verdi di rimanere in gara all’intervallo lungo. Raimondi, Simula e Spanu sono i terminali preferiti del gioco di Sassari che nel terzo quarto comincia a fare breccia nella determinazione dei piacentini, a corto di rotazioni per potere allungare ancora la capacità di tenere alta l’intensità dell’azione. Non appena ilo ritmo dei piacentini si abbassa di qualche giro, Sassari fa emergere talento e fisico. Il gap tra le due squadre si allarga nell’ultimo periodo a causa del progressivo affievolimento delle forze da parte della Bulla Sport Ospedale G.Verdi (7 punti segnati nel quarto finale). Sassari può così chiudere senza patemi.

 

Gli altri risultati della settima giornata di ritorno: Genova-Parma 58-62; Brescia-Torino 42-45; Bologna-Seregno 67-65

 

La La classifica: Sassari 28; Genova, Parma 22; Seregno 11*; Torino 10; Bologna 9*; Bulla Sport Ospedale G.Verdi 6; Brescia 2.

*1 punto di penalizzazione

 

Luca Mallamaci (addetto stampa Bulla Sport Ospedale G.Verdi)

               "E LA VITA VA" 
          di Gianluca Gennari
              & Bulla Basket 
         (tutti i diritti riservati)

CLASSIFICA
Squadra                          punti
Dinamo Lab Sassari     28
Genova     22
Laumas GiocoParma     22
Seregno Gelsia     11 
HB Torino     10
I Bradipi Bologna      9
Bulla Sport G.Verdi      6
Icaro Brescia      2
PROSSIMA PARTITA                 
 
             Stagione finita

         TUTTI  I  RISULTATI

11° Memorial Dott. A. Saitta

disegno: Alessandro Malacalza

www.caricattura.com

www.facebook.com/caricattura

Stampa Stampa | Mappa del sito
© ASD OSPEDALE G.VERDI Via Dante 17 - 29010 Villanova sull'Arda (PC) Partita IVA: 01262270331